Vizioncore / Dell vReplicator: La replica della macchina virtuale fallisce con errore – 3185

12 Settembre 2014 di In: Networking, Sistemistico

Avete appena sostituito un host con un nuovo hardware e tentando di eseguire delle repliche con vReplicator ricevete un messaggio email tipo:

@@@ @ WARNING: REMOTE HOST IDENTIFICATION HAS CHANGED! @ @@@ IT IS POSSIBLE THAT SOMEONE IS DOING SOMETHING NASTY! Someone could be eavesdropping on you right now (man-in-the-middle attack)! It is also possible that the RSA host key has just been changed. The fingerprint for the RSA key sent by the remote host is c1:a0:a7:07:71:c1:a0:a7:07:71:c1:a0:a7:07:71:16. Please contact your system administrator. Add correct host key in /root/.ssh/known_hosts to get rid of this message. Offending key in /root/.ssh/known_hosts:1 RSA host key for 10.x.x.x has changed and you have requested strict checking. Host key verification failed. FATAL internal internal error (at pkt_recv:43)

Il problema consiste nel fatto che la connessione affidabile tra l’host sorgente e l’host destinazione non esiste più dato che la chiave RSA dell’host è cambiata. Per risolvere basta cancellare la riga contenente la vecchia chiave RSA dal file known_hosts.

Per passi:

  • connettetevi alla macchina sorgente della replica
  • posizionatevi nella cartella giusta cd /root/.ssh
  • aprite il file con un editor di test vi known_hosts
  • risalite con il cursore cercando la linea che inizia con l’indirizzo IP dell’host di destinazione e premete dd (due volte “d” – cancella la riga)
  • salvate ed uscite con :wq
  • iniziate una connessione ssh verso l’host di destinazione – ssh [IP host]
  • vi apparirà un messaggio: “The authenticity of host [nome host] can’t be established. RSA key fingerprint is [fingerprint]. Are you sure you want to continue connecting (yes/no)?” e scriverete yes.
  • chiudete putty
  • ritentate la replica

Nessun commento presente