Archivi

SQL – Select

7 agosto 2013 di In: Sistemistico, SQL

Il comando SELECT permette l’interrogazione dei dati contenuti in una tabella.

La sintassi è:

SELECT [campi da visualizzare] FROM [tabella su cui fare la query];

Per tutti le dimostrazioni utilizzeremo come tabella di esempio la seguente.

Tabella: SF_personaggi 
oppure
Query: SELECT * FROM SF_personaggi; 

  id   nome      naz   eta   mossa            
   1   Chun-li   CHI    26   Lightining Kick  
   2   Ryu       JAP    30   Hadoken          
   3   Ken       USA    29   Shoryuken        
   4   Balrog    USA    26   Dash Straight    
   5   Zangief   USR    38   Double Lariat    
   6   Blanka    BRA    20   Electric Thunder 
   7   Guile     USA    34   Sonic Boom

L’asterisco nell’esempio precedente equivale a dire “tutti i campi”. Nell’esempio successivo vedremo come effettuare una proiezione (selezione dei campi da visualizzare)

Query: SELECT nome, eta FROM SF_personaggi;

 nome      eta 
 Chun-li    26 
 Ryu        30 
 Ken        29 
 Balrog     26 
 Zangief    38 
 Blanka     20 
 Guile      34

Come cambiare estensione a tutti file in una data cartella e in tutte le sottocartelle

16 luglio 2013 di In: Sistemistico

Questo è un semlice ciclo for che se eseguito cambia l’estensione di tutti i file Excel (.xls) in CSV (.csv) nella cartella corrente.

FOR /R %%f IN (*.xls) DO REN "%%f" *.csv

Per evitare equivoci: il comando non converte i file Excel in CSV, ne modifica solo l’estensione.
Per salvare un file excel in CSV basta selezionare “file” -> “Salva con nome…” -> Selezionare CSV nel menu drop-down “tipo file”.

Blat – Mailer da command line

7 luglio 2013 di In: Sistemistico

Blat è un mailer SMTP da comand line per Windows (sia a 32 che a 64 bit). Potete usarlo per mandare log, il contenuto di un form HTML o qualsiasi cosa vogliate.

Potete scaricare gratuitamente BLAT dal sito http://www.blat.net/

La sintassi dei comandi base:

<filename>: <filename>file che contiene il corpo del messaggio che dev’essere inviato.
-of: file di testo che contiene ulteriori opzioni (uguale a -optionfile)
-to: lista dei destinatari (uguale a -t) (separato da virgole)
-tf <filename>: file contenente la lista dei destinatari
-cc: lista dei destinatari in CC (uguale a -c) (separato da virgole)
-cf <filename>: file contenente la lista dei destinatari in CC
-bcc: lista dei destinatari in BCC (uguale a -b) (separato da virgole)
-bf <filename>: file contenente la lista dei destinatarei in BCC
-maxNames: imposta il numero massimo di destinatari per mail
-ur: imposta l’header To: in Undisclosed Recipients se non vengono utilizzati -to e -cc
-subject: l’oggetto della mail, racchiuso tra doppi apici (uguale a -s)
-ss: cancella l’oggetto se non è definito
-sf <filename>: file che contiene l’oggetto della mail
-body: testo del messaggio, racchiuso tra doppi apici
-sig <filename>: file di testo contenente la firma
-tag <filename>: file di testo che contiente taglines, scelte a caso
-ps: testo finale del messaggio, tipo le istruzioni per cancellarsi

è possibile anche “installare” BLAT. L’installazione consiste nella scrittura su registry dei parametri in modo che non dobbiate digitarli ogni volta. Per maggiori informazioni su questa caratteristica visitate la pagina http://www.blat.net/syntax/syntax.html

How to change listening port for WinRM 1.1 on Windows XP

14 giugno 2013 di In: Sistemistico

WinRM 1.1 on Windows XP usually listens on port 80. If you want to change the port it is necessary to execute 2 commands that firstly delete the listener and then recreate it on the port you want to.
Commands are:

winrm delete winrm/config/listener?Address=*+Transport=HTTP
winrm create winrm/config/listener?Address=*+Transport=HTTP @{port="[port number]"}

Batch: delete a file from any subdirectory

13 giugno 2013 di In: Sistemistico

Today i found out that it is possible to delete all the occurrences of a file in a directory and every subdirectories just using one simple command.

1
del /S [path] [filename]

How to convert a FLV file to a MP3 file via command line in linux

13 giugno 2013 di In: Sistemistico

It is possible to convert a FLV file, like the ones you get from youtube or other tube websites, to MP3.
You can use ffmpeg

ffmpeg -i movie.flv -f mp3 sound.mp3

If you have not installed ffmpeg, open a terminal and type

apt-get install ffmpeg

Tested and workin on Ubuntu 11.10!
Is almost easier than Windows.

How to count files in a directory in linux

13 giugno 2013 di In: Sistemistico

In order to count files in a directory in linux, the command to execute is:

ls -l [directory] | grep ^- | wc -l

ls -l gets you a detailed list of the directory content
grep ^- filters the output of the first command showing all the lines beginning with –
wc -l counts lines after executing the first 2 commands

If you wanted to count only directories you can execute the following command:

ls -l [directory] | grep ^d | wc -l

How to enable SSH service on ESXi 5 using vSphere Client

13 giugno 2013 di In: Sistemistico

Today, i had a problem in connecting to our company’s ESXi’s console. Luckily after a fast googling i learnt there is another possibility.

After connecting to your host using yout vSphere Client:

  • Select the ESX host you want to enable SSH in
  • Select the “Configuration” tab
  • In the second lable on the left (Software) you will find “Security Profile”
  • Click on “Properties” in the “Services” section (the first on top)
  • Select “SSH” and click “Options…”
  • In the label “Startup Policy” select “Start and stop with host”
  • In the label “Service Commands” and start the service.

Sophos: Impossibile trovare una fonte dei pacchetti aggiornata [0x00000071]

6 giugno 2013 di In: Sistemistico

La situazione ad inizio giornata era questa: Sull’enterprise console di Sophos un numero sempre crescente ci client presentavano l’errore:

ERROR: Could not find a source for updated packages [0x00000071] o
ERRORE: Impossibile trovare una fonte dei pacchetti aggiornata

In sequenza ho verificato:
1) che i client raggiungessero il path di rete
2) che le credenziali di dominio per SophosUpdateMgr corrispondessero alle credenziali specificate nei criteri di aggiornamento.
3) che l’utente SophosUpdateMgr avesse i diritti per accedere a quella cartella.
4) che l’utente non fosse bloccato.

Al punto 4 ho trovato che effettivamente l’utente SophosUpdateMgr era bloccato e questo inibiva tutti i client antivirus ad aggiornarsi correttamente.
Per cui l’ho sbloccato. Dopo 5 minuti ho riverificato l’utenza ed era nuovamente bloccata.
Per questo sono andato a verificare l’event viewer di Protezione del domain controller quali macchine fallivano il logon.
Dopo 15 minuti buoni di ricerca ho trovato che c’erano dei client antivirus che non erano associati a nessun gruppo che fallivano il logon. Ho passato in rassegna tutti i client non associati ad alcun gruppo e li ho inseriti nel gruppo preposto. Ho provato quindi a riattivare l’utente. Dopo una mezz’ora altro blocco dell’utenza. Dall’analisi risultava che un computer continuava ad utilizzare le credenziali sbagliate. Purtroppo quel client non era censito nella Sophos Enterprise Console. Una volta capito chi era l’utente sono dovuto andare direttamente alla sua postazione per risolvere il problema. L’installazione era stata lasciata a metà e la password che era stata specificata era sbagliata. Una volta reinstallato il client tutto è tornato alla normalità.

Esportare un grafico da EXCEL (senza passare per Paint o PowerPoint)

6 giugno 2013 di In: Sistemistico

Provato su Excel 2007 ma dovrebbe funzionare su tutte le versioni.

Se volete esportare un grafico direttamente da excel potete utilizzare questo script VBA che ho originariamente trovato su http://peltiertech.com . Purtroppo la versione descritta in quel sito non funzionava. Questa è la versione corretta.

Sub ExportChart()
  Dim sChartName As String
  Dim sPrompt As String
  Dim sDefault As String
 
  If ActiveSheet Is Nothing Then GoTo ExitSub
  If ActiveChart Is Nothing Then GoTo ExitSub
 
  sPrompt = "Chart will be exported into directory of active workbook."
  sPrompt = sPrompt & vbNewLine & vbNewLine
  sPrompt = sPrompt & "Enter a file name for the chart, "
  sPrompt = sPrompt & "including an image file extension (e.g., .png, .gif)."
  sDefault = ""
 
  Do
    sChartName = Application.InputBox(sPrompt, "Export Chart", sDefault, , , , , 2)
 
    If Len(sChartName) = 0 Then GoTo ExitSub
    If sChartName = "False" Then GoTo ExitSub
 
    Select Case True
      Case UCase$(Right(sChartName, 4)) = ".PNG"
      Case UCase$(Right(sChartName, 4)) = ".GIF"
      Case UCase$(Right(sChartName, 4)) = ".JPG"
      Case UCase$(Right(sChartName, 4)) = ".JPE"
      Case UCase$(Right(sChartName, 5)) = ".JPEG"
      Case Else
        sChartName = sChartName & ".png"
    End Select
 
    If (ActiveWorkbook.Path & "\" & sChartName) <> "" Then Exit Do
 
    sPrompt = "A file named '" & sChartName & "' already exists."
    sPrompt = sPrompt & vbNewLine & vbNewLine
    sPrompt = sPrompt & "Select a unique file name, "
    sPrompt = sPrompt & "including an image file extension (e.g., .png, .gif)."
    sDefault = sChartName
 
  Loop
 
  ActiveChart.Export ActiveWorkbook.Path & "\" & sChartName
ExitSub:
 
End Sub

Una volta che avete associato questa macro ad una combinazione di tasti tipo “CTRL+E” un popup vi chiederà di con che nome volete salvare il file e con che estensione. Il file verrà salvato nella stessa cartella del file excel.